martedì 20 marzo 2018

Forza Italia punta alla paralisi di Alghero per fini elettorali

Dopo lo schiaffone elettorale nazionale che ha visto Forza Italia crollare  rovinosamente nei consensi, i rappresentanti locali di Alghero proseguono a non mostrare un minimo di responsabilità nei confronti della città. L'accanimento contro l'approvazione del Piano di Assetto Idrogeologico, strumento necessario per tutta la pianificazione urbanistica, mostra il peggior lato della politica italiana, quello per il quale i calcoli elettorali superano gli interessi collettivi. Il vero punto è che se l'Amministrazione Bruno riuscisse a portare a casa strumenti urbanistici fondamentali e necessari come il Piano di Valorizzazione della Bonifica e il PUC, il centro destra farebbe molta fatica a vincere le prossime elezioni comunali. Per questo motivo, in barba ai cittadini, la parola d'ordine da parte di testa di legno è quella di intralciare in ogni modo il lavoro dei tecnici e del consiglio comunale. E per fare questo ha scatenato tutte le sue forze contro gli interessi della città raggiungendo livelli di meschinità mai visti. D'altro canto cosa aspettarsi da coloro che hanno senza vergogna come grande riferimento politico un pregiudicato pluriprescritto?

Tonina Desogos - Presidente Comitato di Borgata di Maristella

Post più popolari

Usare la tassa di soggiorno proveniente dall'agro per riqualificare le borgate. Sei d'accordo?