giovedì 31 maggio 2018

Campo di calcio di Maristella, tanto rumore per nulla

Siamo basiti dal leggere su Alghero Live il farneticante attacco nei confronti dell’ex assessore allo sport Raimondo Cacciotto e del Comitato di Borgata di Maristella a firma di tre dirigenti del Maristella Calcio, Gabriele Dore, Salvatore Serra e Guerrino Bardino, per quanto sia di moda oggi starnazzare invece che ragionare su tempi e modi di risposta da parte dell’Amministrazione. Peraltro, non abbiamo mai visto e avuto a che fare con i tre e ribadiamo il concetto del MAI: infatti i tre non si sono MAI visti venire a conferire con il Comitato di Borgata di Maristella, ne tantomeno interessarsi o partecipare alle riunioni relative alla vita in borgata. Ci preme precisare che, persino nell’incontro organizzato dal Comitato con gli assessori Cacciotto e Balzani alla presenza del Consigliere Comunale Mimmo Pirisi per discute sulle problematiche della Borgata tra cui anche il campo di calcio, sebbene invitati, gli stessi tre non parteciparono.

In tale incontro, a cui partecipò invece il signor Pinuccio Canessa interloquendo in modo puntuale, costruttivo e propositivo con i presenti, si è concordato il ripristino del campo in terra battuta e in tempo utile per il prossimo campionato. I lavori inizieranno dagli spogliatoi a giugno e, state sereni, non saranno certamente conseguenza dello starnazzare da bar. Pertanto, nel chiederci da che pulpito si sproloqui su educazione e su correttezza, come Comitato di Borgata ci dissociamo respingendo categoricamente al mittente simili considerazioni che non trovano riscontro nella realtà relativa all’operato dell’allora Assessore Raimondo Cacciotto, persona della quale ci risulta impossibile mettere in dubbio l’educazione e disponibilità visto che è stato sempre presente per risolvere le problematiche che il Comitato di Borgata di volta in volta portava alla sua attenzione.

Tonina Desogos per il Comitato di Borgata di Maristella

Post più popolari

Usare la tassa di soggiorno proveniente dall'agro per riqualificare le borgate. Sei d'accordo?