martedì 7 febbraio 2017

Dopo oltre un mese torna l'acqua potabile a Maristella e Villassunta


L'ordinanza sindacale firmata oggi a Sant'Anna revoca quella che, il 31 dicembre scorso, stabiliva il divieto di utilizzare l’acqua della rete in quanto non potabile nelle borgate di Villassunta e Maristella. Grazie al rientro dei parametri nella norma, ora l'acqua proveniente dalla condotta idrica nelle borgate di Villassunta e Maristella potrà essere nuovamente utilizzata non solo per il lavaggio della frutta e della verdura e per tutti gli usi igienici, compreso quello personale, ma anche come bevanda e per la preparazione degli alimenti. Il provvedimento segue la nota del Dipartimento di Prevenzione - Servizio Igiene degli alimenti e della Nutrizione della ASL di Sassari che, a seguito dei controlli effettuati sull’acqua potabile, ha comunicato la possibilità di revocare il provvedimento di limitazione d’uso dell’acqua erogata.

Comitato di Borgata di Maristella

Post più popolari

Usare la tassa di soggiorno proveniente dall'agro per riqualificare le borgate. Sei d'accordo?