lunedì 30 maggio 2016

Porto Conte a tappe: a Maristella buona la prima. Giovedì 2 giugno tutti a Guardia Grande

Il tempo inclemente della prima parte di domenica mattina non ha fermato gli iscritti della prima edizione della Porto Conte a tappe che ha preso il via nella Borgata di Maristella. Gli appassionati di corsa e camminata sono stati ripagati da una giornata di svago all'insegna di sport, natura e ambiente incontaminato nella splendida cornice del promontorio di Punta Giglio. Molti i camminatori mentre, tra i corridori, i più veloci sono stati Gianfranco Rosso tra gli uomini e Pasqua Canu tra le donne. Ottimi i commenti sul percorso, apprezzato in special modo da chi non conosceva la zona. La festa è proseguita con un'arrostita a cura del Comitato di Borgata di Maristella. 


Ora l'attenzione si sposta sulla seconda tappa di Guardia Grande, giovedì 2 giugno (festa nazionale). Si parte alle 08,30 dalla piazza della Borgata per raggiungere luoghi sino ad oggi preclusi ai visitatori: grazie infatti all'impegno del Comitato di Borgata di Guardia Grande - Corea sono stati ottenuti i permessi per accedere a dei sentieri privati, in ottimo stato, alle pendici del Monte Doglia. Si avrà quindi la possibilità di ammirare il promontorio di Capo Caccia da una prospettiva totalmente inedita e di grande impatto visivo. Le iscrizioni anche per questa tappa sono aperte nei punti di iscrizione di Alghero (La Corallina, via Roma)  e Sassari (Sportissimo, Predda Niedda) oppure direttamente sul posto entro le ore 08,20 della mattina della tappa.

Post più popolari

Usare la tassa di soggiorno proveniente dall'agro per riqualificare le borgate. Sei d'accordo?