Usare la tassa di soggiorno proveniente dall'agro per riqualificare le borgate. Sei d'accordo?

martedì 7 marzo 2017

Sa Segada – Tanca Farrà: no al Piano, norme e carte da rivedere

Il Piano di Valorizzazione adottato ieri in Consiglio Comunale non rispecchia le esigenze degli imprenditori agricoli dell'agro di Alghero. Un Piano nato male, con il coinvolgimento di persone amiche anziché dei reali portatori di interessi. Quella che ieri doveva essere una grande festa per le borgate invece si è tramutata in un incubo. Un percorso lungo quello del Piano dove i Comitati di Borgata hanno avuto un ruolo più che attivo in Regione ma che ora termina nel peggior modo possibile: l'assenza di condivisione ha fatto partorire un piano inadeguato. Una folle corsa ingiustificata quella dell'Amministrazione soprattutto in questi ultimi giorni, dove ci si sarebbe potuti incontrare per limare gli angoli e proporre un documento molto migliore. Invece non è stato fatto e senza alcun motivo. Sono 10 anni che aspettiamo questo documento e una settimana in più per una vera condivisione non avrebbe tolto nulla a nessuno. Speriamo in qualche irregolarità tecnica che possa far tornare in pista il documento così da poter apportare le opportune modifiche.

Antonio Zidda - Comitato di Borgata di Sa Segada - Tanca Farrà

Post più popolari