Usare la tassa di soggiorno proveniente dall'agro per riqualificare le borgate. Sei d'accordo?

venerdì 24 febbraio 2017

Allarme agricoltori di Alghero: invasi vuoti

Allarme rosso per l'economia agricola della Nurra: sono i livelli troppo bassi dell'acqua negli invasi di Cuga, Temo e Bidighinzu, i bacini che servono il Consorzio di Bonifica che distribuisce l'acqua anche nell'agro algherese, a non far dormire sonni tranquilli. Siamo a fine febbraio e la situazione è gravissima. I Bollettini dei serbatoi artificiali del sistema idrico multisettoriale della Sardegna sono impietosi: lo riempimento ufficiale dei tre bacini si aggirava al 31 gennaio 2017 intorno ai 31 milioni di metri cubi d'acqua, livello insufficiente per prevedere una stagione irrigua. Eravamo a - 8 milioni di metri cubi rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Anche dati ufficiosi aggiornati ad oggi vedrebbero uno riempimento intorno ai 36 milioni di metri cubi, con un - 23 milioni di metri cubi rispetto a fine febbraio scorso. Una situazione davvero critica che riguarda solo la nostra zona poiché gli altri bacini della Sardegna sono in condizioni migliori. Ricordiamo che fino ai 40 milioni di metri cubi l'acqua dei bacini è vincolata dalla Regione non per usi irrigui quindi ad oggi non c'è nemmeno una goccia a disposizione per irrigare i campi di Alghero. Conferme in tal senso arrivano anche questa mattina da Pietro Zirattu, Presidente del Consorzio di Bonifica della Nurra.

Chiediamo oggi stesso l'intervento del Sindaco Mario Bruno presso tutti gli organi competenti anche regionali affinché non si attenda più nemmeno un giorno prima di stabilire le misure da adottare per evitare la catastrofe dell'economia agricola di Alghero. Non possiamo pregare il cielo che piova, la pianificazione della stagione di semina necessita di certezze. C'è una condotta in in costruzione che potrebbe farci arrivare acqua dal bacino del Coghinas, pieno già a gennaio oltre il 95%. Facciamo chiarezza sulla situazione, velocizziamo al massimo i tempi. Dobbiamo far uscire l'agro di Alghero dalla perenne emergenza acqua. Questo è un allarme che se sottovalutato potrebbe arrecare danni incalcolabili a migliaia di famiglie. Chiediamo un incontro urgente con i vertici del Consorzio di Bonifica della Nurra e tutti coloro che hanno responsabilità a riguardo per un'aggiornamento della situazione.

Comitati di Borgata di Guardia Grande - Corea, Sa Segada - Tanca Farrà

Post più popolari