Usare la tassa di soggiorno proveniente dall'agro per riqualificare le borgate. Sei d'accordo?

martedì 29 novembre 2016

Niente piani di sviluppo per le aziende agricole algheresi. Per la Coldiretti: danno incalcolabile

Ermanno Mazzetti, Direttore della Coldiretti Sassari – Gallura, interviene sull'impossibilità di approfittare a pieno dei bandi del Piano di Sviluppo Rurale da parte delle imprese agricole dell'agro di Alghero.

“Come Coldiretti ci siamo interessati alla problematica su segnalazione dei Comitati di Borgata e ci siamo impegnati interloquendo con l'Amministrazione Regionale e con il Comune di Alghero, nella figura del Sindaco Bruno, affinché la questione riguardante la Bonifica di Alghero venisse risolta in tempi brevi, tali da consentire alle imprese agricole di partecipare ai PSR. Non possiamo lasciare gli investimenti fermi in aree così importanti anche perché questi del PSR sono gli unici strumenti di incentivazione delle nostre aree agricole. Senza PSR non c'è possibilità di innovazione per le aziende che lo desiderano e nemmeno nuovi insediamenti per gli imprenditori agricoli che puntano a un ricambio generazionale. Questa non vuole essere una polemica contro il Sindaco che a suo tempo si dimostrò sensibile alla vicenda ma quantomeno oggi vogliamo capire esattamente a che punto siamo con l'iter di approvazione del Piano di Valorizzazione della Bonifica di Alghero". 

Post più popolari