Usare la tassa di soggiorno proveniente dall'agro per riqualificare le borgate. Sei d'accordo?

giovedì 11 agosto 2016

Piano della Bonifica, l'Amministrazione cazzeggia

I video sono eloquenti e inequivocabili: il Comune di Alghero non riesce a stare al passo con le richieste della Regione in merito alla documentazione da presentare per una rapida approvazione del Piano di Conservazione e Valorizzazione della Bonifica.

"Noi cerchiamo di accelerare però tutti devono fare la propria parte", Queste le parole usate dal tecnico regionale Ing. Vannini per spiegare i ritardi dell'amministrazione comunale di Alghero che, il 21 luglio, non ha presentato in Regione le parti salienti del Piano e si era impegnata a presentarle entro 10-15 giorni, ormai trascorsi. In pratica, il 21 luglio sono state presentate montagne di chiacchiere, per l'appunto "Accademia" come viene ripetuto dal tecnico regionale. Nessuna indicazione operativa, quelle 3 paginette in croce che la Bonifica attende da oltre 10 anni non sono state presentate.


Il 21 luglio peraltro, era anche la data indicata nell'ultima Commissione Urbanistica dall'Assessore Usai oltre la quale avrebbe reso disponibile la documentazione operativa presentata nelle slide proiettate in via Columbano. Decine di orecchie presenti possono testimoniare le affermazioni dell'Assessore. Che cosa quindi non sta funzionando all'interno della macchina amministrativa di Alghero? Chi non sta facendo il proprio dovere ritardando di fatto l'approvazione di un documento importantissimo per l'agro di Alghero?


Tonina Desogos - Presidente del Comitato di Borgata di Maristella

Post più popolari