Usare la tassa di soggiorno proveniente dall'agro per riqualificare le borgate. Sei d'accordo?

sabato 4 giugno 2016

Istanze danni da fauna selvatica, attivo uno sportello temporaneo per la raccolta delle istanze degli agricoltori della zona contigua al parco

Sarà operativo da lunedì 6 e fino al 30giugno uno sportello temporaneo per la raccolta delle istanze di danno da fauna selvatica ed in particolare da cinghiale o daino. L´iniziativa del Parco di Porto Conte è funzionale a raccogliere dati sufficienti per massimizzare gli interventi di contenimento e riduzione degli ungulati nell´ambito del prossimo piano di gestione in fase di approvazione. Lo sportello sarà operativo presso l´infopoint del Parco a Fertilia via Pola (lunedì-venerdì 9-10 e martedì emercoledì 17-18) e presso Casa Gioiosa (lunedì-venerdì 10-13 e martedì-mercoledì 15-17).

In attesa del nuovo piano di contenimento della popolazione del cinghiale elaborato in stretta sinergia con la Provincia di Sassari e il coordinamento della Regione Sardegna Assessorato alla difesa dell´Ambiente, il Parco di Porto Conte apre uno sportello temporaneo per la durata di un mese circa (dal 6 al 30 giugno) per la raccolta delle istanze di danno da fauna selvatica in particolar modo causate da cinghiale o daino. L´iniziativa è funzionale in modo particolare a reperire il maggior numero di informazioni circa i danni sopportati nell´area contigua al Parco e di conseguenza calibrare nel miglior modo possibile gli interventi di abbattimento e riduzione della popolazione del cinghiale. I dati inoltre, sono assolutamente necessari per ottenere le autorizzazioni ad intervenire da parte degli organi competenti. ´Che i cinghiali e i daini stiano creando danni economici e legati alla sicurezza è un dato di fatto-spiega il presidente del Parco di Porto Conte Antonio Farris - le lamentele a mezzo stampa sono utili, ma è arrivato il momento di certificare il danno. Chiediamo dunque a tutti gli agricoltori, ma anche i proprietari dei terreni e i titolari degli alberghi di compilare la nota che verrà a messa a disposizione presso lo sportello informativo che abbiamo attivato. Si tratta di un documento necessario e funzionale esclusivamente a stimare l´estensione dei danni e calibrare poi gli interventi e successivamente monitorare gli effettivi risultati. Senza questi atti formali potrebbero infatti, esserci dei problemi nel proseguo delle campagne di contenimento dei cinghiali.´ 

Lo sportello sarà operativo presso l´infopoint del Parco a Fertilia via Pola (dal lunedì al venerdì 9-10 e di martedì e mercoledì 17-18) e presso Casa Gioiosa (dal lunedì al venerdì 10-13 e martedì-mercoledì 15-17). Per la raccolta delle istanze di danno, hanno dato la loro disponibilità anche i comitati di borgata già coinvolti da tempo,le associazioni di categoria agricole e anche l´associazione coadiutori della fauna selvatica che sarà a disposizione attraverso i propri soci per la raccolta eventualmente anche a domicilio.

Post più popolari