Usare la tassa di soggiorno proveniente dall'agro per riqualificare le borgate. Sei d'accordo?

sabato 4 giugno 2016

Il Monte Timidone attende corridori e camminatori per l'ultima tappa della Porto Conte a tappe

Domenica 5 giugno alle ore 8.30 dalla Foresta Demaniale delle Prigionette (direzione Capo Caccia) partirà la terza e ultima tappa della “Porto Conte a tappe”, gara podistica non competitiva e camminata aperta a tutti alla scoperta delle borgate algheresi, porte di accesso del Parco Naturale Regionale di Porto Conte.

La spettacolarità del percorso, già testato l'anno scorso da centinaia di partecipanti, è garantita dalla vista mozzafiato che si gode all'arrivo, la cima del Monte Timidone: una scalata, su ottimo terreno sterrato, che vale davvero la pena di affrontare, sia per i corridori che prenderanno parte alla gara podistica non competitiva di 10,5 km, sia per i camminatori, ai quali è riservato un percorso più breve, di circa 5,9 km. In vetta, tutti i partecipanti saranno accolti da un punto di ristoro curato dai Comitati di Borgata di Guardia Grande – Corea, Sa Segada – Tanca Farrà e Maristella.

Per raggiungere il punto di partenza: seguire le indicazioni per Capo Caccia. L'hotel Baia di Conte mette a disposizione il suo parcheggio per i partecipanti. 

Questa tappa è resa possibile grazie alla disponibilità della Cooperativa ExplorAlghero, con il supporto dell'Ente Foreste e del Parco Naturale Regionale di Porto Conte.  Info: www.visitportoconte.it 

Post più popolari