Usare la tassa di soggiorno proveniente dall'agro per riqualificare le borgate. Sei d'accordo?

domenica 16 luglio 2017

Emergenza immondizia alla Bombarde (video)

Una delle spiagge top di Alghero, le Bombarde, versa in una situazione di degrado ambientale non tollerabile, men che meno in questa fase così calda della stagione turistica cioè quando migliaia di turisti transitano per quella zona e imprimono nella memoria il contrasto tra ciò che offre la natura e ciò che è capace di fare l'uomo a una delle perle delle Riviera del Corallo. Dopo la segnalazione di alcune persone siamo stati a verificare e purtroppo, con rammarico, abbiamo potuto constatare la veridicità delle immagini proposte. Certo, anche i turisti dovrebbero essere più attenti ma in un'area così delicata sarebbe quantomeno necessaria una visita quotidiana da parte di chi si occupa della nettezza urbana. Chiediamo all'Assessore Raniero Selva di verificare la situazione e di procedere a una programmazione degli interventi al fine di evitare il ripetersi di questo scempio, gravissimo danno per l'immagine turistica di Alghero.


video



Tonina Desogos  - Presidente Comitato di Borgata di Maristella

giovedì 13 luglio 2017

Siccità in Sardegna, soffrono anche le api di Alghero

La grave siccità unita al caldo persistente stanno mettendo a dura prova le famiglie di api che bottinano nell'agro di Alghero. Gli apicoltori sono in allarme poiché una delle fioriture annuali più abbondanti, quella dell'Eucalipto, sta dando scarsi risultati. La zona è ambita per questa fioritura che attira ogni anno apicoltori da tutta la Sardegna ma la stagione si preannuncia come la peggiore degli ultimi decenni. La siccità ha limitato considerevolmente il nettare sui fiori e le api, anziché uscire a bottinare sui fiori, sono costrette a spendere le proprie energie oziando e ventilando nelle arnie per contrastare la calura giornaliera. Nell'agro si attende la pioggia che tuttavia, secondo le previsioni, non è prevista almeno fino alla fine del mese di luglio.

martedì 11 luglio 2017

Pronto il nuovo PAI della Bonifica di Alghero

Il nuovo studio di dettaglio per l'adeguamento degli strumenti urbanistici comunali al Piano di Assetto Idrogeologico (PAI) per quanto riguarda la Bonifica di Alghero sarà consegnato dai tecnici incaricati questa settimana. La palla passerà poi all'Autorità di Bacino della Regione Sardegna che, attraverso il proprio Comitato Istituzionale, dovrà approvare il documento utile per la redazione del tanto atteso Piano di Conservazione e Valorizzazione della Bonifica di Alghero. Il Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino Regionale della Sardegna si riunisce indicativamente una volta al mese ma per svariati motivi le riunioni possono essere rimandate. Il prossimo Comitato dovrebbe riunirsi a settembre. Vista l'urgenza del provvedimento, i Comitati di Borgata di Guardia Grande - Corea, Maristella e Sa Segada - Tanca Farrà, che stanno seguendo l'iter sin dal principio, hanno sollecitato gli organi competenti affinché si proceda con la massima celerità. In particolare, in questa fase, gli uffici comunali dovrebbero inoltrare al più presto il nuovo PAI all'ADIS affichè si possa discutere a settembre.

Giuseppina Congiu - Presidente del Comitato di Borgata di Guardia Grande - Corea
Tonina Desogos - Presidente del Comitato di Borgata di Maristella
Antonio Zidda - Presidente del Comitato di Borgata di Sa Segada - Tanca Farrà

Post più popolari